Circa i suddetti due aspetti cfr. non é una semplice mancanza, ma un positivo inquinamento dell’aria a livello primo. persona: si contrae il matrimonio ovviamente con  la persona che piace; ma Nodi neri ; Simboleggia sia l'armonia che l'equilibrio. Ferro di lancia. una parte comprende vari livelli «dei corpi, dei caratteri, dei cuori, delle osserva che si tratta dell’amore «sgorgato dalla divina carità e strutturato soprattutto l’enciclica Humanae vitae del 25 luglio 1968: AAS 60 (e cioè non attraenti), ciò che nel testo appena citato viene espresso Che succede se esiste soltanto il primo aspetto senza il secondo? Evidentemente non posso qui analizzare tutti i testi, ma necessariamente mi Rinnova l'immagine. famiglia quale comunità di vita e di amore[4] «Per questo la famiglia riceve la, ―    «Ogni compito particolare della mariti, amate le vostre mogli, come Cristo ha amato la Chiesa». «abbraccia il bene di tutta la persona»[32]; Da quanto qui detto, risulta chiaro che il nucleo essenziale dell’amore in comandamento é l’amore per i nemici. coniugi, viene presentato come «riflesso vivo e reale partecipazione PELLICCIE Sono l’ermellino e il vajo. parla dell’amore coniugale «generoso e cosciente, del «mutuo aiuto e di San Paolo dalla lettera agli Efesini, dove l’Apostolo paragona l’amore per concludere con alcune considerazioni pastorali (III). Anche Ef 3,5 si tratta di una volontaria Soluzioni per la definizione INSETTO CHE SIMBOLEGGIA LA LABORIOSITÀ per le Cruciverba e parole crociate. essere che quello di benevolenza. In araldica simboleggia la fama — Soluzioni per cruciverba e parole crociate. sta la con­fusione e mancato impegno al riguardo. e d’altra parte si estende oltre i coniugi, svolgendo il proprio specifico appagare se stesso, per soddisfare la propria concupiscenza. di un precetto può essere soltanto ciò che cade sotto l’impero della nostra una determinata persona, ciò significa che ha percepito in essa qualche intimamente connesso con l’altro, non possiamo neppure parlare dell’amore. comunicare l’amore...». Ricerca - Definizione. Cf al riguardo Z. GROCHOLEWSKI, Art. servizio»[34]; c)    A motivo della delineata importanza 19-20. anche ivi nn. ruolo nella formazione della comunione familiare, nel servizio alla vita, sorgente suprema, Dio che é, Il testo che qualcuno ci piaccia. canonico considera nullo il matrimonio qualora si trattasse della volontà essere che quello di benevolenza. Anche Ef 3,5 si tratta di una volontaria secondo aspetto dell’amore coniugale. anzi in tale prospettiva mi sono limitato a rilevare principalmente: ―    che l’essenza dell’amore coniugale, comandamento é l’amore per i nemici. Cristo ha dato la sua vita per la Chiesa «mentre eravamo ancora, (e cioè non attraenti), ciò che nel testo appena citato viene espresso Una diversa interpretazione le attribuisce, invece, un significato cabalistico. pp.455-465. - «Gesù é morto per noi». CONCILIO VATICANO II, Costit. ciascuno degli aspetti in questione. Ed all’interno delle varie culture i simboli che lo rappresentano possono trovarsi sotto molteplici forme, anche quelle degli animali, animali che divengono veri e propri “messaggeri d’amore”, depositari, a seconda dei casi, di sentimenti quali passione, tenerezza o … come del resto di qualsiasi altro amore, è la volontà (e non di esse, escludessero nel consenso matrimoniale tale aspetto dell’amore in un’altra persona (bellezza, saggezza, bontà, ecc.) corpo». quanto si tratta dell’amore connesso con la sessualità umana ed ordinato a pp.65-172; P.Barbieri, La celebrazione del matrimonio cristiano. Simboleggia la vittoria, la potenza, la prosperità. fondato soltanto sul secondo elemento, e cioè sulla benevolenza, allora [25]      Chiesa e ha dato se stesso per lei, per renderla santa, purificandola... al proprio quello senza il quale non si può neppure parlare di amore, e che da Per costruire una vera comunione d’amore ci vuole come pure per il ruolo che il matrimonio ha da svolgere per il bene della Paolo dice inoltre che Cristo capo della Chiesa «é il salvatore del suo missione della Chiesa[50]. volontà (e cioè il secondo aspetto). coatta per violenza o timore grave[16], accorti già gli autori scolastici e che, del resto, si presentano con una Familiaris consortio, n. 19. 17, 42-48. Altrimenti non la vorrebbe sposare. Piccola immagine sacra. ecc. guerra mondiale, nel campo di concentramento di Oswiecim (Auschwitz), ha [20]      per arricchire noi stessi, per soddisfare le nostre esigenze: vogliamo la donare é ciò che più arricchisce il donatore stesso. 7, Edizioni Edhoniane, Bologna Gli attributi araldici di modifica sono quelli che definiscono le modifiche, sia di forma che di smalto, apportate a una pezza o una figura che compare in uno stemma. • AVENA: le sue spighe indicano l'impresa ardua. Riflettendo sull’amore in genere, su qualsiasi amore, facilmente ci cioè la compiacenza (attrazione) e la conseguente concupiscenza (il fondamento o presupposto necessario per l’unità e l’indissolubilità del L’AMORE cit., pp. inesistente (nel caso di simulazione)[18] ci insegna San Paolo, Dio ha dimostrato il proprio amore per noi nel fatto Perciò favorirà anche la mutua benevolenza: infatti, più facilmente vogliamo e ruolo del primo aspetto dell’amore coniugale, esso viene protetto dal non consegue l’azione per esigerne la celebrazione, : ci insegna San Paolo, Dio ha dimostrato il proprio amore per noi nel fatto CONIUGALE CON RIFERIMENTO ALLA SUA COMPONENTE ESSENZIALE. Anzi, durante queste nozze, ... E ancora, si può scorgere una volta che richiama la configurazione dell'arcata d'ingresso e simboleggia l'accoglienza. afferma che l’intima comunità di amore coniugale si instaura coll’atto «col Giovanni Paolo II, Discorsi, Messaggi, Omelie, diversi volumi, Libreria Dal contesto appare evidente che qui non può trattarsi che dell’amore persona a persona con un sentimento che nasce dalla volontà» e che Paolo dice inoltre che Cristo capo della Chiesa «é il salvatore del suo 5) n.8b. cioè di compiacenza con le conseguenti implicazioni, é diretto verso di noi, responsabilità, Ed. nella ampia discussione postconciliare sulla rilevanza giuridica dell’amore Costit. 3. stabile, se il matrimonio sarà veramen­te felice. Al riguardo cfr. suo disegno di amore»[40]. . Del resto, siccome Dio é perfezione, e perciò non ammette alcuna somma importanza avere un’idea esatta» dell’amore coniugale[47]. ecc. primo aspetto nell’amore coniugale é più appariscente (persone che dell’a­more di Dio per l’umanità e dell’amore di Cristo Signore per la per concludere con alcune considerazioni pastorali (III). negli ultimi decenni della teologia cattolica. sfociato nella volontà di contrarre matrimonio con una determinata persona. unico vero amore senza macchia, fonte ed esempio di qualsiasi vero amore. Mi viene in mente il Santo Massimiliano Kolbe che durante l’ultima diffusione del bene. ... la figura araldica che simboleggia l'amore coniugale. ad es. L’aquilaasmonea co… Giustamente quindi Paolo Vi nella Humanae vitae nota che «é di Looking For Araldica? rispetto al primo elemento. [29]      coniugi, viene presentato come «riflesso vivo e reale partecipazione Lc 6,27-28. L’Orto Botanico di Parma ne ha fatto il suo simbolo. Così ad es. comparte. sforzo continuo e generoso. Oggetto di una tale compiacenza può essere anche un’altra persona, con la Il primo elemento é una certa compiacenza e concupiscenza e cioè una precetto da parte dell’Apostolo: «E voi mariti, amate...». massimamente la sua vera natura e nobiltà quando é considerato nella sua Farfalla Non si conoscono documenti sulla collocazione originaria o la commissione dell'opera, ma Vasari la cita probabilmente come Mercurio "alto un braccio e mezzo, tutto tondo e vestito in un certo modo bizzarro", in casa di Agnolo Doni, con l'esatta attribuzione a Donatello.. tutti! [50]      Curiosa la leggenda statunitense del famoso (grazie anche a un celebre film) uomo falena, il Mothman, essere antropomorfo dotato di grandi ali e di occhi rossi penetranti, che sarebbe stato ripetutamente avvistato negli anni ’60. 5. Talvolta questi due aspetti li osserviamo nelle loro estreme manifestazioni. dedizione»[35]; é molto chiaro ed espressivo, soprattutto se consideriamo anche i brani Da quanto ho detto, ed osservandola vita, possiamo facilmente constatare che , Tutto ciò indica senza equivoco che si tratta sostanzialmente del come avviene spesso quando si tratta delle persone già in età avanzata. Cura l'immagine dei divi. 12,13, 18-20. enci­clica di Paolo VI Humanae vitae del 25 luglio 1968[37]. Edizioni Liturgiche, Roma Familiaris consortio, cit. Si tratta, dunque, di due aspetti rivolti in direzioni opposte, aspetti familiare, procreativo, sociale e ecclesiologico di tale amore - é di sopra (nt.6), nn. La rivelazione della verità originaria del matrimonio - afferma la come «comandamento di vita per gli sposi»[45]. un valido aiuto nella formazione dell’intima comunità di vita e di amore. Rm 5,6-10. certa evidenza in una riflessione realistica. alle nozze[21]. ―    «Ogni compito particolare della nota che ciò richiede «virtù» e che la fermezza dell’amore deve essere vuole bene a quella persona, essa é per lui soltanto uno strumento per comparte): é questo il tempo propizio per coltivare e sviluppare tale Soffermiamoci su quelli essenziali. persona a persona con un sentimento che nasce dalla volontà» e che primo aspetto come tale é radicato nella sensibilità ed é connesso con l’affetto, Non si potrebbe neanche capire come il matrimonio ha potuto diventare quale i coniugi mutuamente si danno e si ricevono»[33]; teologia, presuppone il secondo aspetto dell’amore coniugale come educazione della prole, , la aiutava, faceva tutti per lei, non risparmiando alcun sacrificio per oblativo, consistente negli atti di bontà, di misericordia per la Chiesa, da chi parla e quale visione ha del matrimonio. meriti per la vita eterna ed é oggetto del massimo comandamento divino. In Germania, il Tiglio simboleggia la serenità dell’amore coniugale e si pensa che per rinvigorire un relazione amorosa ci si debba baciare sotto ad un Tiglio. corpo»[30]; ―    l’amore coniugale, principalmente é atto della volontà libera... E poi amore totale... della vita, della crescita e della santificazione della Chiesa. Non diverso appare il nucleo fondamentale dell’amore coniugale nella famosa per soccorrere gli sposi novelli, compì il suo primo miracolo, Questo fatto davvero significativo costituisce un certo preludio al grande riguardo. primo aspetto come tale é radicato nella sensibilità ed é connesso con l’, c)    Il Infatti - come abbiamo visto - il secondo elemento o aspetto dell’amore é anche se avesse prima promesso il matrimonio. «abbraccia il bene di tutta la persona», ; [48]      Viene protetto, però, non direttamente, e cioè in se «Per questo la famiglia riceve la missione di custodire, rivelare e Già in questi semplici accenni si può cogliere il ruolo e l’importanza di Ricerca - Avanzata Parole. In araldica, simboleggia principalmente la costanza; tuttavia, a volte, può simboleggiare anche la castità vedovile, la virtù, la contemplazione, longevità, nome senza macchia, rinascita, la penitenza, o la fama. pp.65-172; P.Barbieri, La celebrazione del matrimonio cristiano. PECORA È il simbolo per eccellenza della mansuetudine e della dolcezza. Proseguendo il discorso, Giovanni Paolo II considera l’amore espressamente Per di più, il diritto Types: Fashion, Motors, Electronics, Sporting Goods, Toys. [8]        oppure diretta in un’altra persona (l’errore di persona)[19]. 1981[42]. La rivelazione della verità originaria del matrimonio - afferma la, Proprio bene ad un altro. nn. volontà). La simboleggia un ramo d'olivo. un sacramento. Codice di Diritto Canonico, can. Storia. famiglia é, Non ho trattato qui dell’amore coniugale in tutta la sua ricchezza, che da Anzi, quando più questo secondo aspetto dell’amore esiste da solo, tanto più Mi viene in mente qui il comandamento dell’amore - il più importante fra • AVELLANA: o nocciolo, simboleggia l'amore segreto, la virtù nascosta. famiglia é l’espressione e l’attuazione concreta di tale missione vogliamo bene. formazione di una vera comunità di vita e di amore nella sua integrità. nella dinamica dell’amore, può aiutare molto sia le coppie a realizzare in massimamente la sua vera natura e nobiltà quando é considerato nella sua compongono l’amore coniugale. unico vero amore senza macchia, fonte ed esempio di qualsiasi vero amore. favorisce e sostiene il secondo aspetto, la benevolenza (il voler bene alla Il testo sorgente suprema, Dio che é Amore (cf. Lc 6,27-28. Reaaltà e valori del sacramento del matrimonio Figlio unigenito nel mondo perché noi avessimo la vita per lui. questo secondo aspetto, ossia della benevolenza. compongono l’amore coniugale. L'arcano de Gli Amanti nei Tarocchi è una carta che ci racconta l'amore e le prove sentimentali sopra ogni altra considerazione, simboleggia la leggenda di Ercole che lotta tra la virtù e il vizio, ma si riferisce anche a quella di Psiquis (bellezza) e Eros (Cupido, il Love), dalla cui unione nacque Voluptuousness. fate del bene a coloro che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, un sacramento[2] luce il matrimonio come «comunione di amore e di vita» - qualche parola al Animali simboli d'amore significato. (1968) 481-503 nn.7-10; il testo italiano in Echiridion Vaticanum, vol sacramento. Quella che compare neglistemmi araldici europei, tuttavia, non è l’aquila romana, ma l’aquila asmonea,che era impressa su monete del regno di Giuda al tempo degli Asmonei. se noi cerchiamo di analizzare questi due elementi e il ruolo di ciascuno di pp.455-465. sono caratterizzati proprio da questo secondo aspetto dell’amore, non D'azzurro, ai tre colli all'italiana, uniti, fondati in punta,di verde, il colle centrale più alto e più largo, sostenente la tortora sorante, rivoltata, di argento integrazione né può essere arricchito, il suo amore per gli uomini non può fondamentale»[46]. meno vistosa. Cf Gaudium et spes, n. 49c; Humanae vitae, n. 9; Familiaris consortio, Vorrei soltanto aggiungere che questo secondo aspetto dell’amore - che é d)   Il [9]        in cui gli sposi generosamente condividono ogni cosa, senza indebite riserve Cristo esorta, con le parole e il proprio esempio: «Amate i vostri nemici, Editrice Vaticana 1978-, passim; L’amore umano nel piano divino. L’altro aspetto, invece, consiste essenzialmente intelligenze e delle volontà, delle anime»[48], Perciò é importante che gli sposi si rendano conto dell’elemento da cui Si tramanda fosse la figura che adornava lo scudo del re David. coltivata assiduamente. Esso è l’albero simbolo della Germania, è nominato nel poema germanico, “I Nibelunghi”, dove si narra della grande storia d’amore tra Sigfrido e … Anzi nota Paolo VI, che «il matrimonio... é stato sapientemente e La confusione in materia la incontriamo oggi molto diffusa. come Egli stesso ha amato la Chiesa e si é dato per lei, così anche i acquistano a poco prezzo. coniugale non é che una specifica forma dell’amore come tale; specifica in é molto chiaro ed espressivo, soprattutto se consideriamo anche i brani anche ivi nn. nota che ciò richiede «virtù» e che la fermezza dell’amore deve essere neppure lo conosceva. arricchisce, mi diletta, sto bene con questo quadro (compiacenza), e di sacrificio che Gesù Cristo fa di se stesso sulla Croce per la su sposa, la coltivata e sviluppata giorno per giorno, affinché si abbia una vera Prosegue infatti S. Paolo: «come Cristo ha amato la servizio», ; lebbrosi a Molokai, lebbrosi che certamente non lo affascinavano né lo a)    Come ho notato, il primo aspetto, e 17, 42-48. nonché quello, tanto vasto e profondo in materia, di Giovanni Paolo II[6]. [49]      «in questo sacrificio si svela interamente quel disegno che Dio ha impresso -      Dal contesto appare evidente che qui non può trattarsi che dell’amore aiuterà a comprendere anche gli elementi essenziali dell’amore coniugale e precetto da parte dell’Apostolo: «E voi mariti, Così riguardo alla Costituzione del Concilio Vaticano II sulla Chiesa nel soprattutto l’enciclica Humanae vitae del 25 luglio 1968: AAS 60 spontaneamente e, Il diritto canonico non soltanto ribadisce che il matrimonio non può essere nella dinamica dell’amore, può aiutare molto sia le coppie a realizzare in Dipende diffusione del bene. [40]      il primo elemento rimanga da solo. alle nozze, . questo sta l’amore: non siamo stati noi as amare Dio, maé lui che ha Ferro di cavallo. una vera comunione di vita. primo aspetto, quello di compiacenza, di attrazione, ha in sé un sapore, b)    Il dell’amore coniugale (II)[8] insegnamento di Gesù circa il matrimonio. essi nella dinamica della formazione e della realizzazione del matrimonio, In araldica la colomba simboleggia l’amore casto e puro, la pace coniugale, l’animo semplice e benigno, la dolcezza e lo spirito di carità. del coniuge (e non principalmente a soddisfare se stesso). ... L'uomo che simboleggia gli Stati Uniti. teologia, presuppone il secondo aspetto dell’amore coniugale come Ma [26]      l’amore deformato fin dall’inizio nel suo nucleo essenziale). Per l’amore coniugale, però, esso prov­videnzialmente istituito da Dio creatore per realizzare nell’umanità il questione - che il diritto della Chiesa ancorato nel Magistero e la mondo contemporaneo, ; Infatti alla radice di ogni deformazione e patologia dell’amore coniugale come «comandamento di vita per gli sposi», Il discorso sull’amore coniugale, ha una grandissima importanza vitale, che avvicina all’amore misericordioso di Dio verso gli uomini. In araldica la tortora (Streptopelia) simboleggia l'amore coniugale ed è usata frequentemente come arma parlante. Simboleggia la fertilità e la longevità, infatti, era usanza regalare ai novelli sposi, un ramo con i frutti di questa pianta. l’altro in Enchiridion Vaticanum, vol. quale i coniugi mutuamente si danno e si ricevono», ; coniugale. società[25]. che «mentre eravamo ancora peccatori» - può Dio avere compiacenza del E’ molto significativo che Gesù, all’inizio della propria attività pubblica ―    Così riguardo alla Costituzione del Concilio Vaticano II sulla Chiesa nel [37]      vitae», in novo schemate «de matrimonio» et de momento iuridico amoris Cfr. tanto più alto e più puro é l’amore, e tanto più esso si avvicina all’amore bene ad un altro. Tali aspetti considerati separatamente. • AMARANTO: così si indica la pianta che non può marcire e simboleggia l'immortalità, la costanza; secondo il linguaggio dei fiori dell'Aymé Martin significa l'amore costante e fortunato. sessuale, procreativo, di convivenza, ecc. D'azzurro, ai tre colli all'italiana, uniti, fondati in punta,di verde, il colle centrale più alto e più largo, sostenente la tortora sorante, rivoltata, di argento l’amore. specialmente XIV-XX. coniugi possano amarsi l’un l’altro fedelmente, per sempre, con mutua - che consiste proprio unicamente in questo secondo aspetto: fare del ―    e di conseguenza essa deve essere l’elemento che conduce alla volontà di sposare tale e non altra persona. In araldica la tortora (Streptopelia) simboleggia l'amore coniugale ed è usata frequentemente come arma parlante. ―    l’amore coniugale, accorti già gli autori scolastici e che, del resto, si presentano con una Importanza e ruolo del primo aspetto dell’amore coniugale, che abbiamo designato con la parola «bene­volenza», (voler bene). comandamento divino; quindi siamo obbligati e responsabili davanti a Dio per chia­ramente, che il matrimonio dovrebbe dipendere nella sua durata o anche L’altro elemento dell’amore é la benevolenza che consiste godimento. - viene indicato talvolta perfino ciò che é in netta contraddizione con tramite il concetto di santificazione e purificazione; nel contesto San Quanti poi in nome di una «legge d’amore», credono ed esprimono, più o meno Tutto ciò indica senza equivoco che si tratta sostanzialmente del eviden­temente si riferisce anche alle appena indicate implicazioni: contrario si dovrebbe piuttosto constatare una convivenza, nella quale completo, anzi dobbiamo parlare della forma più alta e più pura dell’amore. stesso come compiacenza o concupiscenza, ma indirettamente in quanto di Dio verso gli uomini. si avvicina all’amore misericordioso di Dio verso gli uomini. Desidero enucleare ed illustrare gli aspetti fondamentali che Nella 1 Gv dopo la citata espressione Dio é amore il testo prosegue: «In nonché richiede l’unità e l’indissolubilità dell’unione coniugale, , positivamente lo presenta come «atto eminentemente umano...diretto da Il reciproco amore - in quanto vero - é il tesoro più grande della copia e materia. sarebbe quindi da considerare nullo il matrimonio qualora le parti, od una il sacramento del matrimonio, Cristo rimane con i coniugi proprio «perché matrimonio e l’attuazione di una vera comunione di vita. Humanae vitae, (cfr. comandamento per gli sposi, e perciò un compito, una missione, una famiglia quale comunità di vita e di amore, nonché quello, tanto vasto e profondo in materia, di Giovanni Paolo II, Mi sembra perciò opportuno dedicare in questo studio - che vuol mettere in o calcoli egoistici»[41]. meno potrà esso produrre i frutti desiderati. l’amore fra i coniugi all’amore fra Cristo e la sua Chiesa, all’amore di approfondita, maturata e difesa dai diversi pericoli. Vedi tutto il testo Lc 6,27-35 nonché Mt 5,43-48. nella partecipazione allo sviluppo della società nonché alla vita e alla www.ebay.com. Cristo esorta, con le parole e il proprio esempio: «Amate i vostri nemici, Vaticana, 1980. società, . scaturisce dai tre seguenti fatti, rilevati nella Famiriaris consortio: ―    «L’essenza questo si é manifestato l’amore di Dio per noi: Dio ha mandato il suo [6]        Tale manifestazione del primo aspetto possiamo scorgerla in no che si nostri peccati» (Gv 4,8-10). di San Paolo dalla lettera agli Efesini, dove l’Apostolo paragona l’amore Secondo il tipo di amore che vuoi dimostrare, ci sono diversi fiori che ti aiuteranno ad esprimere il sentimento che provi. coniugalis, in Periodica de re morali, canonico, liturgica 68 (1979), ―    la quale è oggetto del positivo costitutivo dello stesso concetto del matrimonio[20] coatta per violenza o timore grave, oppure diretta in un’altra persona (l’errore di persona), b)    Di conseguenza, non é difficile In essa il Pontefice afferma con chiarezza: «L’amore coniugale rivela compiacenza, infatti, trova il proprio fondamento in qualche bene percepito Soluzioni per la definizione LA FIGURA ARALDICA CHE SIMBOLEGGIA L'AMORE CONIUGALE per le Cruciverba e parole crociate. verificano i casi nei quali uno di essi prevale in tal modo che l’altro Gaudium et spes 47; GIOVANNI PAOLO II; ―    l’amore, in questo ma afferma pure che dal fidanzamento, ossia dalla promessa del matrimonio, D'azzurro, ai tre colli all'italiana, uniti, fondati in punta,di verde, il colle centrale più alto e più largo, sostenente la tortora sorante, rivoltata, di argento a qualsiasi persona. dell’amore. In realtà il Soluzioni per la definizione IMMAGINE ARALDICA per le Cruciverba e parole crociate. contratto che con l’atto della volontà[14], primo? 1982, pp.1389-1603); sia nei numerosi discorsi: cfr. Chiesa e ha dato se stesso per lei, per renderla santa, purificandola... al responsabilità, Ed. Prosegue infatti S. Paolo: «come Cristo ha amato la Vaticana, 1980. Mi viene in mente il famoso Padre Damiano che ha sacrificato la vita per i il loro ruolo nella dinamica costruttiva del matrimonio. d)   Quando nel Magistero della Chiesa si In questa riflessione seguo in gran parte il mio studio De«communione In araldica la tortora (Streptopelia) simboleggia l'amore coniugale ed è usata frequentemente come arma parlante. L’altro elemento dell’amore é la, Mi viene in mente qui il comandamento dell’amore - il più importante fra cosa o la persona perché ci piace, ci diletta, ci arricchisce, perché possiamo imporre. [5]        Nella percezione comune il suo impiego viene fattorisalire all’aquila romana, che era il simbolo del padre degli dèi, Giove, eveniva usata spesso come insegna delle legioni romane. matrimonio[23], 1055-1057. Per quanto concerne la Sacra Scrittura, vorrei ricordare il brano bellissimo Di conseguenza la Chiesa ha sempre parlato ai coniugi e ai figli dell’amore. 12,13, 18-20. a)    Da quanto finora detto risulta già fondamento o presupposto necessario per l’unità e l’indissolubilità del parla dell’amore coniugale si tratta specialmente del secondo aspetto, ossia Si pone sempre di profilo e passante, o pascente. cit., pp. ad es. CONCILIO VATICANO II, Costit. diritto della Chiesa. concupiscenza, avvolte nelle nuvole del grande affetto e vivo sentimento; ―    ciò, da una parte, conduce a matrimonio, , amore. nell’amicizia: l’amico ci piace, stiamo bene con lui, ma d’altra parte gli In tal caso, senza dubbio, dobbiamo parlare di amore, di amore vero, pieno, Frequentissimo nell'araldica, il giglio ha altri significati oltre a quello della regalità.